Una sera a teatro: The Black’s Tales Tour

Arrivederci all’anno prossimo!

Con The Black’s Tales Tour di Licia Lanera si chiude per me il Festival Wonderland 2018.
L’idea di riproporre, di raccontare alcune delle fiabe più note senza le componenti zuccherose e consolatorie è stata già esplorata in passato, ma in questo caso l’obiettivo era puntato su una sorta di immersione dei personaggi femminili nella vita reale, con le loro ossessioni e le loro paure, fino a che i confini tra fiaba e realtà perdessero di definizione, scomparendo tra insonnia e incubi notturni.
Queste le premesse e le promesse – onestamente secondo me non interamente mantenute – dello spettacolo andato in scena sabato scorso.

L’inizio è potente, con un’apparizione a cavallo tra lo ieratico e l’alieno, grazie a un ottimo uso delle luci, che proseguirà per l’intera rappresentazione. Non altrettanto ottimo, purtroppo, il sonoro, che a tratti copre la recitazione, facendole perdere di incisività, così come mi è parsa poco felice la scelta del costume che, accompagnato a talune pose, rischia di far scadere in una inutile volgarità, tratto saliente di quella Lady Gaga a cui alcuni commenti hanno accostato la protagonista, di cui ho invece sinceramente ammirato la capacità di occupare la scena, tanto fisicamente che emotivamente per tutta la durata dello spettacolo.

Ci sono momenti assolutamente divertenti e non ho potuto non lanciare uno sguardo a M. che alzava gli occhi al cielo alla domanda su “cosa fare con 78 paia di scarpe”, ma il ritmo nel complesso è un po’ altalenante e gli avrebbe forse giovato qualche taglio per evitare una certa ripetitività.
Fortunatamente, tra gli alti e bassi, la chiusura dello spettacolo è inaspettata, originale, sospesa tra sogno e realtà, tra conscio e inconscio, su una nota alta che invita alla riflessione e riporta alla fascinazione iniziale di questo autentico one woman show energetico e frizzante.


@xxx courtesy of Festival Wonderland / Residenza IDRA

Piè di pagina
The Black’s Tales Tour di e con Licia Lanera
Dove: Spazio teatro IDRA, Festival Wonderland 2018
Quando: 1 dicembre 2018
http://www.wonderlandfestival.it/

Vivere Brescia #1

Cogliere tutta la bellezza che ci circonda, questo è l’obiettivo dichiarato del blog ed anche un modo di intendere la vita che consenta di godere appieno delle piccole come delle grandi cose, dei viaggi in terre lontane e delle gite fuoriporta o, talvolta, di una semplice passeggiata all’interno delle mura stesse della propria città.

Non sempre servono lunghi spostamenti per trascorrere un pomeriggio diverso, all’insegna dell’arte o della cultura, della scoperta e della curiosità. Ecco qui qualche opportunità di ampliare i propri orizzonti restando a Brescia e con una puntata nella Bassa Bresciana Occidentale.

Dal 15/11/2018 al 30/11/2018

Festival Wonderland
Un festival teatrale che non hai mai deluso nelle scorse edizioni e che quest’anno al grido di “Non la solita minestra!” promette di sorprendere e appassionare gli spettatori, coinvolgendoli con e in un’offerta non convenzionale, che si nutre di contaminazioni tra le arti, della pluridimensionalità dei linguaggi e delle identità culturali e che permette di immergersi, per due fine settimana consecutivi, nel mondo del teatro contemporaneo.

E per chi non fosse ancora convinto il 24 novembre, in piazzetta Sant’Alessandro, dalle 17.30 sarà possibile gustare un assaggio gratuito con il vincitore del Premio residenze “TrenOFF 2017”.

Categoria: Teatro
Dove: Brescia, varie sedi
Quando: dal 17 novembre al 2 dicembre
Cosa: Incontri, spettacoli teatrali, convegni in diverse sedi cittadine
http://www.wonderlandfestival.it
Biglietti acquistabili anche su www.vivaticket.it

***

Fotografare l’arte
Una riflessione sulle molteplici figure dell’artista, viste attraverso le lenti di fotografi che diventano testimoni di un’epoca e delle stesse espressioni artistiche che costituiscono l’oggetto delle loro fotografie. Come scrivono i curatori l’esposizione si pone e propone come una “una proposta di lettura, costruita su esempi e suggestioni, di diversi momenti di incontro e di dialogo tra la fotografia italiana e il mondo dell’arte, e delle riflessioni sui propri rispettivi linguaggi che ne sono scaturite”.

Categoria: Fotografia
Dove: Macof – Centro della fotografia italiana, Via Moretto 78
Quando: dal 10 novembre 2018 al 13 gennaio 2019, da martedì a domenica 15:00 – 19:00
Cosa: Mostra temporanea
http://www.macof.it/fotografare-larte/
Ingresso libero negli orari di apertura del centro

***

Levalet: Libre échange
Un artista si interroga sulla natura – e sull’aberrazione – degli scambi commerciali in cui le merci possono viaggiare per migliaia di chilometri, subendo infinite trasformazioni, per poi talvolta ritornare al punto di partenza. Una riflessione sulla globalizzazione, sul mondo del lavoro e sulla società in cui viviamo.

Categoria: Installazione
Dove: Carme – Centro Arti Multiculturali Etnosociali, Via delle Battaglie 61
Quando: dal 31 ottobre 2018 a 3 dicembre 2018, da mercoledì a domenica 16:00 – 20:00
http://www.carmebrescia.it/levalet-libre-echange
Ingresso libero

***

Festival della Pace
Il Festival della Pace è giunto alla sua seconda edizione.
Il programma ruota attorno ai concetti della nonviolenza e della pace costruttiva e positiva, punto nodale del vivere civile, prendendo le mosse da un’analisi di temi quanto mai attuali: dall’immigrazione alla cybersicurezza, dalle fake news ai traffici d’armi, per concludere con lo spettacolo storico-musicale “Rifiuto la guerra” nella Chiesa di San Cristo.

Categoria: Festival
Dove: Brescia, varie sedi
Quando: fino al 24 novembre 2018
Cosa: incontri, mostre, spettacoli, percorsi d’arte, visite guidate, concerti
Programma completo
Ingresso libero/gratuito

***

Microeditoria del Fumetto
Giornata dedicata a fumetto e illustrazione, nata dalla collaborazione fra MalEdizioni, Festival Tra le Nuvole, Comune di Orzinuovi e Rassegna della Microeditoria, con particolare attenzione alle novità del settore e agli aspetti di ricerca e sperimentazione.

Categoria: Rassegna dedicata al fumetto e all’illustrazione
Dove: Rocca di Orzinuovi (Brescia), Piazza Giuseppe Garibaldi
Quando: 18 novembre 2018, 10:00 – 20:00
Cosa: mostra-mercato, mostre, incontri con gli autori
Programma completo
Ingresso libero